Viaggio

Racconti, guide e memorie di viaggiatori ispirati dalla curiosità e dallo sguardo vagabondo, quello del ‘flaneur’, attento ai segni, ai suoni, ai sapori e ai colori del luogo, urbano o naturale, che ha scelto di visitare. Con consapevolezza. Con intelligenza. Ma prima di tutto con passione.

Mostra: Lista / Griglia
Mostra:
Ordina per:

Viaggiare in Liguria invita a sognare, se ci si ferma un attimo ad ascoltare i suoni, le sensazioni, le storie che questa terra ci offre. Risalire la costa del Levante in un percorso che si snoda dal Golfo dei Poeti e arriva alle Cinque Terre, prosegue negli splendidi scenari di Levanto e del Golfo del Tigullio per toccare Camogli, la baia di San Fruttuoso fino alle porte di Genova. Diari di viaggio, poesie, canzoni ci hanno trasmesso i colori e i sapori di una terra sospesa tra la montagna e il mare, tra la roccia e le onde. Una sensazione di asprezza, di essenzialità del paesaggio, di profumi e di immensa luce: la luce del mare che sembra straripare nel cielo e viceversa, e poi la potenza del vento, tanto vento che fustiga, pulisce, tormenta e rilassa nello stesso tempo i pensieri.

10,00€

"Il panorama che vi si gode è incantevole: immaginati un anfiteatro smisurato e tale che la sola natura lo possa formare. Un’ampia ed estesa pianura è cinta da monti, i quali recano nella loro parte superiore alte ed antiche foreste (…)". Così Plinio il Giovane presentava venti secoli fa la Valtiberina e i suoi monti a Domizio Apollinare. Da Sansepolcro ad Anghiari, da Pieve Santo Stefano alle sorgenti del Tevere, passeggiando lungo sentieri di montagna e le vecchie strade altotiberine tra Toscana e Umbria, in un territorio aspro e dolce allo stesso tempo, magico e religioso, ricco di eremi e di credenze ancestrali, di mille storie e altrettanti personaggi leggendari che da secoli animano questi luoghi.
Terra di incontri e scontri, di fratture sempre sul punto di sanarsi per rompersi di nuovo, contorni mobili, confini indefiniti per volerli troppo minuziosamente e caparbiamente definire. E per questo terra ricca in ogni senso, terra ricca di tanti sensi tutti da scoprire in questi itinerari.

10,00€

Al confine tra mare e terra, veleggiando tra mito e realtà si distende, antica e bellissima, la terra del Cilento. Venti rivoluzionari e perle di saggezza filosofica hanno concorso a formarne i tratti distintivi che gli hanno donato quel carattere di terra fuori dal tempo, terra di sogni e di miti. Sei suggestivi itinerari dai monti alle spiagge, per svelare la ricchezza arcaica e moderna di piccoli centri, la magia di sconosciuti luoghi di culto e grandi culle di arte, natura, tradizioni e gesta di eroici personaggi. Cucina e piatti tipici di questa terra, meta di pellegrini e conquista di eroi rivoluzionari, in una danza di odori, sapori, suoni e colori che eccita i sensi e guida il viaggio.

10,00€

Città giovane, Livorno, nata alla fine del Cinquecento, eppure carica di miti e leggende, di magie e romantici amori, imprese “piratesche” e ratti di fanciulle. Città delle nazioni, ricca com’è di testimonianze monumentali di culture e religioni diverse.
Nei quattro itinerari di terra e di mare riscoprirete un luogo davvero unico dal fascino discreto. A guidarvi, in un’atmosfera vagamente liberty, tra bagni storici e lampioncini in ferro battuto, terrazze panoramiche e passeggiate sul mare, piatti tipici e monumenti noti, il sapore unico dei racconti popolari che si fondono naturalmente con la storia, l’arte e la letteratura della “Venezia Nuova”.

10,00€

Un incantevole scorcio della Sicilia nord-occidentale, da Erice a Trapani, attraverso otto inediti itinerari a piedi dalla terra al mare, dalla montagna alla pianura, dalla storia alla gastronomia. Splendidi percorsi lungo la via del sale, con tutto il fascino dei cortili di Erice o dei piccoli quartieri dei pescatori di corallo, dal mito della Venere Ericyna alla scoperta degli edifici del mare sulle tracce di antiche civiltà pagane che si sono fuse con le storie, le leggende, i canti e le tradizioni religiose tramandate di generazione in generazione fino ai giorni nostri. Non manca uno speciale itinerario enogastronomico con tutti i suggerimenti, le tradizioni e le ricette delle specialità della cucina siciliana.

10,00€

Gubbio è una di quelle città che si possono visitare o in un paio d'ore o in un mese, ricca com'è di storia, curiosità e monumenti. Il Palazzo dei Consoli, il Teatro romano, il Bargello, i Ceri, i papi. I santi, i ponti, gli eroi. I Matti onorari e la loro fontana, le piazze, le porte, i santuari, i castelli, gli eremi.
Tutto prende vita e ritorna come ovattato dal clamore di oggi, nell'aria cristallina, eterea, frizzante, immobile come il tempo che sembra essersi fermato tra quei muri e quelle gesta. Ma Gubbio non è soltanto pietra. Anzi, è impiantata su un ricco tessuto di spazi verdi, spesso impercettibili, a volte nascosti dai muri delle case o celati dietro le porte dei conventi o nelle corti di blasonati edifici nel cuore del centro storico. Negli itnerari di monaci e consoli appare una città diversa, vivace, ricca di splendidi dettagli incastonati tra le vie e i palazzi del centro storico o nelle mille storie raccontate con il piglio spiritoso e sapiente di chi a Gubbio vive da sempre e da sempre conosce la sua vera anima.

10,00€

Ogni magico momento di visita in questa città va gustato con calma, con solerte abbandono ai piaceri dell’arte, della storia, delle curiosità e della cucina che hanno fatto di Orvieto una delle città simbolo del viver bene. Orvieto sorniona e frizzante vi strizza l’occhio attraverso i riflessi dorati del suo famoso duomo e vi porta per le sue vie, nelle sue piazze e lungo le mille stradine della città sotterranea dove la storia e le leggende tengono a bada il clamore del presente. Gli itinerari slow guidano i passi del visitatore nel cuore della storia cittadina, s’insinuano tra i muri e i portoni delle vecchie case per rivivere nobili gesta, tra i sapori e i colori di una tradizione che non ha mai smesso di pulsare.
 

10,00€

Se siete turisti curiosi dell'anima di una città gli itinerari di lazzaroni e re vi faranno scoprire una Napoli diversa, ammaliatrice e intrigante.
Cinque inediti percorsi di visita nel cuore della città, tra chiese barocche e storici caffé, piazze, castelli , cimiteri e blasonate dimore. Angoli sconosciuti teatro di grandi imprese, storie popolari e fantasmi del passato; fosche leggende e divertenti curiosità legate a monumenti noti e scorci meno conosciuti. Senza dimenticare la buona cucina, da ritrovare nello speciale tinerario enogastronomico che suggerisce luoghi e occasioni di degustazione nell’atmosfera di una città irresistibile.

10,00€

Riscoprire l’anima della Lucania attraverso sei itinerari tra le gole del Basento alla ricerca di stratificazioni di domini e culture diverse, antiche tradizioni popolari, testimonianze di un passato magico e ricordi ancestrali impressi nel paesaggio. La Matera dei Sassi, le cente, i calanchi, la festa del Maggio, paesi fantasma e piccoli insediamenti di montagna ricchi di fascino e mistero. Scorci selvaggi, paesaggi lunari e itinerari a piedi nei centri storici più suggestivi.
Completa la guida uno studio sulla cucina lucana e i suoi sapori arcaici da gustare in uno speciale itinerario enogastronomico collegato ai maggiori appuntamenti culturali, religiosi e cittadini della Basilicata di oggi.

10,00€

Anche Assisi, capitale di pace e tempio di spiritualità, ha un'anima un po' meno conosciuta ma sicuramente altrettanto affascinante.
Percorrere altri itinerari significa non fermarsi alla visita ufficiale per addentrarsi, con inaspettato piacere, in cinque inediti itinerari a piedi dentro la cinta muraria della città, alla scoperta di spazi pulsanti di straordinaria vitalità, spesso coperti dal clamore del turismo di massa.
Nell'ultimo itinerario, quattro passi fuori le mura per ritrovare splendidi angoli di natura selvaggia, cornice ideale di ville, rocche e castelli dal nobile passato.

10,00€

In giro per Foligno con un occhio al sacro, rappresentato da innumerevoli testimonianze storico-artistiche e un altro al profano, le due anime, ambedue molto vive, della città.
L'autore racconta con lievità e passione la sua città soffermandosi e andando oltre i luoghi canonici del turismo frettoloso, accompagnando il lettore dentro conventi di clausura, in vicoli bui, facendo risentire gli echi di animatissime fiere, i clamori di antiche battaglie, i ricordi di amori e tradimenti.
Un itinerario per ristoranti e trattorie suggerisce inaspettati piaceri della buona tavola locale.

8,00€

In viaggio per le città, i borghi, i castelli intorno al lago Trasimeno e nelle sue isole. Natura, leggende, tradizioni, ospitalità, gastronomia e arte attraverso nove itinerari a piedi e in mountain bike.
Rapide schede sui principali fatti e personaggi storici, gli appuntamenti culturali, gli itinerari consigliati per estendere la visita alle principali mete turistiche di Castiglione del Lago, Città della Pieve, Corciano, Magione, Paciano, Panicale, Passignano, Piegaro, Tuoro. Strutture turistiche, agriturismo, indirizzi utili e gastronomia.

I negozi, i palazzi, le scritte sui muri. Le terme, le ville, gli amori. Le fabbriche, i matti, i casini. Otto inediti itinerari della memoria percorribili dal viaggiatore attento alla ricerca di segni architettonici e non, che parlano delle piccole grandi storie che ogni città racchiude e sembra talvolta dimenticare. Storie, leggende, aneddoti dei luoghi del centro storico dimenticati dalle guide ufficiali, visti come l'anima della città e cuore della storia e della cultura del capoluogo umbro.

È la prima guida illustrata al Cimitero Monumentale di Perugia, vera galleria d’arte a cielo aperto ove le classi dirigenti, tra ‘800 e ‘900, vollero celebrare la propria ascesa anche attraverso una fastosa rappresentazione della morte. Sono di quel periodo le eleganti cappelle e i monumenti realizzati dal fior fiore degli artisti perugini del periodo, ispirati alle più vivaci correnti artistiche del tempo: dal verismo al liberty, dal decò all’espressionismo.
La guida è articolata in più percorsi che mettono in luce le emergenze architettoniche e artistiche più significative, i personaggi illustri della storia, delle arti, della letteratura, e gli apporti specifici di alcuni tra i maggiori artisti perugini del periodo, come Romano Mignini, Francesco Biscarini, Raffaele Angeletti, Angelo Biscarini, Giuseppe Frenguelli.

10,00€

Il libro è un viaggio nel Mediterraneo, nella sua storia e nella sua civiltà, nei luoghi della vita e nelle sue isole. Mediterraneo è anche un messaggio di pace perché nella sponda sud del “mare nostrum” si attuino riforme nel rispetto assoluto della verità, della convivenza civile, dei diritti legittimi delle persone e della collettività. Un monito e un auspicio che il Mediterraneo possa diventare la sede di uno storico incontro che avvicini culture diverse in un ambito geografico privilegiato per l’applicazione di modelli di cooperazione tra Istituzioni e attori locali, per un futuro di pace e prosperità di tutti i paesi mediterranei.

Il viaggio è sempre un percorso analitico, introspettivo, talora onirico. Per l’autore viaggiare è una dimensione di vita, una lente d’ingrandimento, una chiave di lettura della realtà, una manifestazione di grande amore per la vita.

Il libro è suddiviso in quattro capitoli, con l’intento di suscitare e soddisfare interessi secondo diverse angolature.
La ricchissima documentazione fotografica mostra visioni del Mediterraneo che possono far sognare ma anche riflettere.

24,00€
ali&no editrice snc - Strada Trasimeno Ovest 165/C5 - PI e CF 02189170547
Powered by We Network