Maria Francesca Selleri


Mostra: Lista / Griglia
Mostra:
Ordina per:

Questo libro è una lunga passeggiata che si snoda tra il 1950 e il 1980 attraverso le vicende e le storie di una famiglia. A far da cornice gli eventi della cronaca giornaliera e quelli di una società in continua evoluzione, con cambiamenti epocali che hanno portato l’Italia da operoso paese contadino a civiltà industriale e consumistica. Il racconto, scritto con garbo e intensità, ripercorre vicende personali dell’autrice e la trasformazione di un quartiere di Perugia, le Case Bruciate, un tempo periferica e amena zona coltivata ad ulivi e oggi inglobata nel tessuto cittadino. Sullo sfondo l’impegno politico e sociale dell’autrice che la porta a compiere scelte difficili e sofferte.

6,00€

Questo libro è una lunga passeggiata che si snoda tra il 1950 e il 1980 attraverso le vicende e le storie di una famiglia. A far da cornice gli eventi della cronaca giornaliera e quelli di una società in continua evoluzione, con cambiamenti epocali che hanno portato l’Italia da operoso paese contadino a civiltà industriale e consumistica. Il racconto, scritto con garbo e intensità, ripercorre vicende personali dell’autrice e la trasformazione di un quartiere di Perugia, le Case Bruciate, un tempo periferica e amena zona coltivata ad ulivi e oggi inglobata nel tessuto cittadino. Sullo sfondo l’impegno politico e sociale dell’autrice che la porta a compiere scelte difficili e sofferte.

18,00€

Il lungo racconto ripercorre gli anni sereni di una famiglia immediatamente prima della guerra, vissuti tra gli affetti e le piccole cose del quotidiano, fino a entrare nel vivo del conflitto con tutti i problemi e gli inevitabili sconvolgimenti.
Tra le righe di questo diario c’è il dipanarsi di buona parte della vita dell’autrice, che ha saputo raccontare con la delicatezza di una favola. Come ogni vita, nel suo complesso e intricato svolgersi, è stata tessuta di tanti, tantissimi fili, i più diversi. Come ogni vita è stata percorsa da innumerevoli fatti, avvenimenti, incontri, rapporti, amicizie, speranze, situazioni che vanno dalla normalità lieta o faticosa del quotidiano a un alternarsi continuo di luci ed ombre, da momenti sereni ad altri disperati.
I fatti si svolgono in un primo momento a Roma, già governata dal fascismo e dalle sue regole, e in seguito in Umbria e a Stresa sul Lago Maggiore.
Una saga familiare di grande intensità ambientata in un passato ancora vivo nella mente di molti e che appartiene alla nostra storia e alle nostre tradizioni più autentiche.

ali&no editrice snc - Strada Trasimeno Ovest 165/C5 - PI e CF 02189170547
Powered by We Network