Il punto G delle donne sta alla fine della parola shopping

Autore: Anna Martellotti,   
ISBN: 978-88-6254-216-6

 

2018, pp. 156, 13,5x21

Brossura con bandelle

 

 

Prezzo:16,00€
Qtà:  

Questo libro parla delle donne e delle loro passioni. O meglio, parla di una categoria di donne, quella a cui appartiene l’autrice: borghesi, mature, padrone del proprio tempo e del proprio denaro. Racconta dei mille canti di sirena che le investono, del gioco perverso delle promesse di felicità su cui poggia il loro consumismo. Parla di negozi femmina e di negozi maschi; parla di commesse, di camerini di prova e di carrelli; parla di Mary Poppins e della Regina di Biancaneve, delle fate della Bella Addormentata e delle pompe di benzina, di Babbo Natale e degli outlet. Parla di oggetti buoni e di oggetti malvagi. E soprattutto parla di shopping come metafora del complicato quotidiano che l’epoca odierna assegna anche alle privilegiate.

Questo libro parla delle donne e delle loro passioni. O meglio, parla di una categoria di donne, quella a cui appartiene l’autrice: borghesi, mature, padrone del proprio tempo e del proprio denaro. Parla di oggetti buoni e di oggetti malvagi. E soprattutto parla di shopping come metafora del complicato quotidiano che l’epoca odierna assegna anche alle privilegiate.

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Inserisci il codice nel box di seguito:



Dello stesso autore:
ali&no editrice snc - Strada Trasimeno Ovest 165/C5 - PI e CF 02189170547
Powered by We Network