Marguerite Duras

Autore: Gigi Corsini,   
ISBN: 978-88-6254-185-5

 

Prefazione di Valentina Fortichiari

2015, pp.110, ill.,12x19

brossura con bandelle
 

 

Prezzo:12,00€
Qtà:  

A venti anni esatti dalla scomparsa di Marguerite Duras una nuova monografia nella collana “le farfalle”, dedicata alle donne viaggiatrici e diretta da Clara Sereni, ripercorre le tappe del suo itinerario biografico e letterario e cerca di ricostruire la mappa genetica della sua opera: l'Indocina dell'infanzia e della prima giovinezza, la Parigi del Novecento, la Normandia e l'Atlantico, assieme ai luoghi fittizi dei suoi romanzi. Guida nel percorso, che contiene alcune traduzioni inedite, sono gli interrogativi che legano in una rete di significati il rapporto tra la scrittura, il tempo, e i luoghi nell'opera della grande scrittrice francese. Quella sottile linea rossa che intreccia materia biografica e fatti storici, viaggi e scrittura compulsiva, con l’utilizzo di vari linguaggi, dal teatro alla narrativa al cinema, sono oggetto di questo libro, partendo dalla lettura diretta dei testi dell'autrice.

Parte del ricavato di questo, come degli altri titoli in collana, viene devoluto alla Fondazione La città del Sole Onlus che costruisce progetti di vita per persone con problemi cerebrali gravi e gravissimi.

 

 

Resta l'azzurro dei fiumi e talvolta quello del cielo. Resta anche la pioggia. E gli alberi. E le leggende. Resta la morte dei vecchi capitani. Restano le lacrime non sotterrate.

(M. Duras, H. Bamberger, Il mare scritto)

 

Marguerite Duras non è mai stata una viaggiatrice in senso stretto. Non è mai andata alla ricerca di luoghi per il piacere di esplorarli o di documentare il proprio viaggio. Il suo unico viaggio è stato forse quello di ritorno dall'Indocina, un viaggio senza approdi definitivi, che avrebbe germinato dentro lei fino al trionfo del suo successo mondiale con L'Amante.

In questo libro si indagano i temi e luoghi vitali dell’universo durassiano rintracciabili nelle opere letterarie, teatrali e cinematografiche. Attraverso pagine inedite l’autore dà voce, mettendole a confronto, a una Marguerite intima, fragile e contraddittoria, e a una scrittrice pubblica, impegnata e trasgressiva attraverso un testo a doppio registro. Come una sinfonia su due toni. Come due facce della stessa medaglia.

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Inserisci il codice nel box di seguito:



Dello stesso autore:
ali&no editrice snc - Strada Trasimeno Ovest 165/C5 - PI e CF 02189170547
Powered by We Network