Gastronomia storica e alimentazione

L’importanza delle conoscenze legate ai cibi, alla stagionalità e alle cotture. La cultura dell’alimentazione e dei prodotti della terra per una riscoperta consapevole, e nutrizionalmente corretta, di ciò che ogni giorno mettiamo sulle nostre tavole. Libri di cucina, ricettari, monografie, cioccolato, pasta, tartufo e curiosità ad essi legate.
Con l’intento di diffondere, valorizzare e promuovere la storia della gastronomia e i piatti della tradizione di un territorio, nel 2004 nasce il progetto "Tacuinum di gastronomia storica" che, dal 2008, vede la collaborazione di esperti e chef dell'Accademia Italiana Gastronomia Storica.

Mostra: Lista / Griglia
Mostra:
Ordina per:

Questo libro è un viaggio nella migliore cucina siciliana con le sue ricette, i prodotti, i colori e i profumi della terra, i suoi “cunti” ovvero i racconti legati ai piatti e ai cibi tradizionali. Scrive l’autrice: «Ho sempre “cuntatu i cunti”, narrato storie. Storie golose sì, ma storie di Terra e di persone, di luoghi e di mestieri, storie di Sicilia.»


 

 

18,00€

Un viaggio in sette facili menu da realizzare per la persona amata per sette momenti speciali da vivere insieme, seguendo i cicli stagionali e un’ambientazione sempre diversa, dal giardino al terrazzo, dalla cantina alla camera da letto, dalla mansarda alla cucina, dove ogni gesto diventa rituale e l’immaginazione provoca turbamenti, perché, in sostanza, sono questi i veri ingredienti della  cucina erotica.



 

 

15,00€

«Questo libro è in realtà un abbraccio: perché se non possiamo far sì che le terre non tremino, possiamo aiutare chi abita quelle terre a non tremare. E ricominciare.» (Chiara Gamberale)

Dopo il sisma del 30 ottobre 2016 la geografia di Umbria e Marche è stata modificata per sempre. Chiamati a raccolta, quaranta scrittori e giornalisti di tutta Italia hanno donato una ricetta con un frammento di memoria autobiografica legata a quel cibo. Sono nate così le Ricette per ricominciare. Quaranta autori in cucina per la ricostruzione del Centro Italia, un meraviglioso viaggio nell’intimità e nel calore che solo il cibo del “cuore” sa trasmettere, alla scoperta di ricettari di famiglia, piatti regionali o arcaici, profumi che evocano storie e che ritornano, come per magia, a curare, solo per pochi attimi, le ferite. Anche quelle dell’anima.

 

12,00€

«Quali potrebbero essere gli elementi oggettivi che permettono di codificare il gusto?». Da questa semplice domanda è iniziato il lavoro oggetto di questo libro. Un’equazione (dal latino aequatio) è una uguaglianza tra due espressioni contenenti una o più variabili. Risolvere un’equazione significa individuare l’insieme di tutte le sue soluzioni. Da queste premesse ecco i termini per una nuovissima indagine legata al mondo del food che gli autori, giornalisti, scrittori ed esperti in gastronomia storica, hanno codificato in “Equazione del gusto”.

10,00€

L’innalzamento dell’età media e la speranza di poter migliorare la qualità della vita hanno generato interesse sui fenomeni che condizionano l’invecchiamento e una maggiore attenzione ai possibili eccessi o carenze nel regime alimentare degli over 50. Proprio a loro si rivolge questo libro che, con un linguaggio semplice e immediato ma non privo di rigore scientifico, fornisce appropriati consigli nutrizionali e suggerimenti pratici (comprese ricette e menu base) su come alimentarsi quotidianamente, rispettando il ciclo stagionale e privilegiando prodotti locali, o in caso di problemi di mobilità, di masticazione, di invalidità, permanente o temporanea, per rimanere in forma senza privarsi dei piaceri della tavola.

18,00€

Questo non è il solito libro di cucina, ma un vero taccuino-ricettario di famiglia dove sono stati annotati con cura cibi, cotture, utensili, ingredienti, stagioni e storie, tante storie, quelle che negli anni hanno intrigato, stupito, eccitato chi ha scritto queste pagine.
 

18,00€

Questo libro è un concentrato di storia, arte e cibo. Le ricette raccolte – un centinaio tra salati e dolci – sono state scritte con l’inchiostro bruno da tre mani femminili di tre diverse generazioni.

14,00€

il Tacuinum de’ apparecchiatura è un felice connubio tra storia della gastronomia, arte, curiosità e linguaggi conviviali non codificati. Racconta l’evoluzione e la trasformazione dell’Arte del ricevere, dalla disposizione delle posate ai tovaglioli, dalla presentazione delle portate all’utilizzo dei diversi tovagliati, dai piccoli oggetti di complemento della tavola al menù artistico fino al corretto utilizzo di porcellane, piatti e bicchieri.

12,00€

In questo libro, che ripercorre l’evoluzione storica della spezieria e la sua importante funzione sociale, sono raccolte molte ricette originali direttamente estrapolate da fonti di varie epoche, dal Medioevo ai giorni nostri. Nel ricco ricettario curato da Rita Boini, giornalista e food writer, troverete preparazioni dolci e salate che un tempo si degustavano in farmacia, bevande aromatizzate, caramelle, elisir, consigli per realizzare semplici rimedi e medicamenti.

12,00€

Tutta la ricchezza delle tavole e dei convivi del Seicento è racchiusa in questo libro che ripercorre storia, tradizione e codice comportamentale della corte barocca, con le sue principali figure di riferimento (scalchi, trincianti, maestri di casa, coppieri, bottiglieri ecc.), gli arredi e le credenze, i trionfi e le preparazioni ricorrenti per la cui realizzazione, nella seconda parte, viene fornito un ampio ricettario rivisitato secondo gusti moderni.

12,00€

Storie e ricette dei più celebri dolci italiani: dalla A di amaretti alla Z di zuppa inglese.
Ciò che è narrato in questo libro è strettamente legato alla cultura e alle emozioni della tradizione pasticcera: dai dolci di pane d'epoca classica alle torte farcite barocche, per arrivare ai trionfi di creatività del '900.
Come gli altri taccuini, il libro presenta una prima parte storico-descrittiva per contestualizzare la pasticceria delle varie epoche, e una seconda parte costituita da un vasto ricettario ordinato alfabeticamente e arricchito da curiosità e spigolature di letteratura gastronomica.
Per ciascun dolce vengono riportate origine, tradizione e ricetta.

12,00€

Le genti diverse che fin dall’antichità si sono stabilite nel Mediterraneo hanno influito sulle abitudini alimentari delle popolazioni autoctone, modificando le originarie semplici cucine e creando una mescolanza di elementi, aromi e sapori in un creativo processo alchemico che ha dato origine a quella che possiamo definire la tradizione gastronomica mediterranea.
Le ricette selezionate in questo libro, per ciascuna epoca e per ciascun paese, ripropongono le abitudini alimentari dei popoli del Mediterraneo dalle origini alla scoperta dell’America e si basano su quanto è stato possibile ricavare dai reperti e dai testi classici.

12,00€

Gli alimenti consumati dai viandanti hanno sempre avuto le caratteristiche di essere economici, di veloce preparazione e facile conservazione.
Con questo volume sarà possibile ripercorrere la storia e le tradizioni di cibi che rappresentano un baluardo della cucina semplice italiana: dagli arancini di riso siciliani alla farinata piemontese, dalla pappa col pomodoro toscana al brodetto marchigiano. Gli alimenti, suddivisi in base alle principali epoche (classica, medievale, moderna, contemporanea), sono presentati sia sotto l’aspetto storico tradizionale, sia con ricette classiche o reinterpretate in chiave moderna.

12,00€

La tavola bizantina, elaborata sulla tradizione gastronomica del mondo greco e romano, venne arricchita nel corso dei secoli da culture come la longobarda, la persiana e l’araba che introdussero cibi speziati, nuovi cereali e cotture diverse. Questo stile alimentare estese la sua influenza fino a tutta l'età moderna, e tuttora se ne ritrova traccia nei piatti tradizionali di Grecia, Turchia, Medio Oriente e in molte città ioniche e adriatiche.
Le ricette qui proposte, seppur con varianti dovute al trascorrere del tempo, non sono di archeologia gastronomica, ma si ricollegano alla cucina tradizionale di molti paesi del Mediterraneo orientale.

12,00€

Il libro raccoglie circa 80 personaggi famosi (condottieri, letterati, viaggiatori, papi, sovrani, artisti e celebrità) dall’età classica al XX secolo. Per ciascuno viene ricostruito, attraverso fonti storiche e trattati gastronomici, un breve profilo sui gusti e le abitudini in campo alimentare e vengono riportate alcune ricette legate alle loro vite. I piatti, gli alimenti e le preparazioni, pur con ingredienti dalle caratteristiche organolettiche mutate dal trascorrere del tempo, non appartengono all’archeologia gastronomica ma sono la testimonianza del “buon mangiare” e della sua evoluzione che l’uomo nelle varie epoche ha sempre ricercato.
La raccolta delle pietanze, piuttosto eterogenea, è stata divisa in sfiziosità, zuppe e minestre, paste e risotti, carni, pesci, dolcezze, seguendo una classificazione contemporanea, che non corrisponde alla posizione delle vivande nei menù dell’epoca in cui vennero scritte.

12,00€
ali&no editrice snc - Strada Trasimeno Ovest 165/C5 - PI e CF 02189170547
Powered by We Network